Le vacanze Vedi a grandezza intera

novità

Le vacanze

Daniel Pennac & Robert Doisneau

Dalla fine degli anni ’30 agli anni ’60 la Francia attraversa l’età d’oro dei retini per gamberetti e granchi, delle valigie trasportate sulla testa, dei salvagenti intorno al collo e degli sci nelle

19,90 €

Aggiungi alla mia lista dei desideri

Caratteristiche del libro

ISBN978-88-6722-290-2
Pagine94
Rilegaturacartonato con dorso in tela
Dimensioni23 × 27 cm

Maggiori informazioni

Dalla fine degli anni ’30 agli anni ’60 la Francia attraversa l’età d’oro dei retini per gamberetti e granchi, delle valigie trasportate sulla testa, dei salvagenti intorno al collo e degli sci nelle cuccette dei treni in partenza dalla Gare Montparnasse. Tutto allo scopo di evadere, di andare in campagna, di scoprire il mare, di girare in bicicletta o di provare una canoa. In questo campo Doisneau realizza il grande exploit di un « album di famiglia » in cui ognuno di noi può riconoscersi e ritrovare i propri ricordi personali.



Daniel Pennac ha fatto il giro dei suoi amici e delle storie delle loro vacanze cominciando proprio da quelle di Robert Doisneau e della sua famigliola, perché « le storie delle vacanze, come le foto di Doisneau, sono istantanee dell’anima ». Aggiungendovi una buona dose del proprio immaginario e la sua inimitable penna di romanziere. Dove l’umorismo e la tenerezza accostano tra loro due persone sensibili al sapore di un certo ambiente sociale: quello dei banlieusards e dei loro figli.

Prodotti Correlati