Comics Sketchbooks - Gli schizzi degli artisti più creativi del momento Vedi a grandezza intera

Comics Sketchbooks - Gli schizzi degli artisti più creativi del momento

Steven Heller

Dai cartoni animati alle graphic novel, dall’umorismo ai supereroi, i comics sono la forma di illustrazione più popolare del mondo. Comic Sketchbooks presenta i carnet privati di 80 tra i più creativi

29,90 €

Caratteristiche del libro

ISBN978-88-96968-89-5
Pagine352
RilegaturaRilegato
Dimensioni22 x 27,5 cm

Maggiori informazioni

Dai cartoni animati alle graphic novel, dall’umorismo ai supereroi, i comics sono la forma di illustrazione più popolare del mondo.

Comic Sketchbooks presenta i carnet privati di 80 tra i più creativi artisti del calibro di Posy Simmonds o Russ Braun, e di nuovi illustratori emergenti. Un’esplosione di storyboard, illustrazioni e scarabocchi schizzati dalla mente dei geni del fumetto.

I veterani, come R. Crumb, Victor Mosoco e Kim Deitch, si sono affermati nell’età d’oro del fumetto underground americano. Arnold Roth, il vignettista del Newyorker, è l’artista più anziano, storico collaboratore della rivista MAD. Gary Panter e Charles Burns, esponenti di spicco del periodo punk, quando la rivista RAW ha rivoluzionato il fumetto, introducono, sulla scia di Art Spiegelman, una maggiore introspezione nonché l’umorismo nero e le atmosfere horror. Senza dimenticare il grande Jim Steranko, lo storico collaboratore della Marvel Comics.

Steven Heller, è un giornalista americano, nonché art director, critico, autore, e editor specializzato nel mondo del graphic design, dell’illustrazione e della tipografia. Dal 2007, occupa la cattedra del MFA Designer Department alla School of Visual Arts di New York. 

Prodotti Correlati