Giverny - Il giardino di Monet Vedi a grandezza intera

Giverny - Il giardino di Monet

Jean-Pierre Gilson & Dominique Lobstein

Claude Monet si stabilisce nel 1893 a Giverny, in Normandia, dove trova una casa da sogno, con un giardino e un corso d’acqua che scorre accanto. Vi risiederà con moglie e figli fino alla fine dei

29,90 €

Caratteristiche del libro

ISBN978-88-6722-420-3
Pagine144
Rilegaturacartonato
Dimensioni24 x 31 cm

Maggiori informazioni

Claude Monet si stabilisce nel 1893 a Giverny, in Normandia, dove trova una casa da sogno, con un giardino e un corso d’acqua che scorre accanto. Vi risiederà con moglie e figli fino alla fine dei suoi giorni. Il pittore trasforma il terreno in un giardino fiorito e acquatico: Giverny diventa allora il fulcro della sua pittura. Qui nascono le Ninfee, testimonianza dell’arte innovatrice del maestro. Rimasta chiusa e abbandonata per oltre vent’anni, la casa di Giverny rinasce grazie alle attente cure di Gérald van der Kemp e apre le porte al pubblico nel 1980. Con 700.000 visitatori all’anno, è tra le maggiori mete turistiche di Francia.

Prodotti Correlati